Altri avvisi dal Bollettino Parrocchiale

NOI – Rassegna Teatrale
Il Circolo Ricreativo Culturale “NOI Associazione APS” di Monteortone ha organizzato per le prossime settimane la dodicesima edizione della rassegna teatrale “Divertiti con NOI”. L’obiettivo della rassegna, oltre a quello di far trascorrere una serata piacevole, è di far avvicinare la gente a questa forma di cultura che è anche e soprattutto divertimento e partecipazione.
Sono in programma cinque spettacoli:
Sabato 29 febbraio: il Gruppo Teatrale “Ospedaletto Ci Prova” con “MEJO ON BECON CHE ON BECHIN” di Francesco Chiodin
Sabato 7 marzo: la Compagnia “Teatro Instabile” con “AMORE BATICORE” di Loredana Cont
Sabato 14 marzo: la Compagnia “Fata Morgana” con “IL RAGGIRATORE” di Carlo Goldoni
Sabato 21 marzo: il gruppo Teatrale “La Ribalta“ con “LA BANDA DELLE ONESTE” libera traduzione del regista
Sabato 28 marzo: la Compagnia Teatrale “Taca Boton“ con “DEI OSPITAL”di Nicola Pegoraro
Gli spettacoli iniziano alle ore 21.00.

8 marzo – Festa della donna – salone Patronato
Domenica 8 marzo Festa della DONNA alle ore 12.30: pranzo in salone, aperto a tutte le donne (mariti e famigliari compresi).
Per informazioni e prenotazioni contattare Sandra (335 7860179) oppure Bruna (347 2427388).

Scuola dell’infanzia – Spettacolo di Carnevale
Si svolgerà sabato 15 febbraio alle ore 16.30 presso il patronato di Monteortone, lo spettacolo proposto dai bambini e dai genitori della scuola dell’infanzia: “George, uno di noi”.

Cena di Carnevale
A Monteortone, sabato 22 febbraio, alle ore 20.00 in Patronato, tradizionale Cena di Carnevale.
Per informazioni e prenotazioni contattare Sandra (335 7860179) oppure Bruna (347 2427388).

Domenica 2 febbraio – Giornata per la Vita
Si terrà venerdì 31 gennaio, presso la Chiesa del Sacro Cuore di Abano Terme, alle 21.00: VEGLIA DI PREGHIERA VICARIALE, in occasione della Giornata della Vita, organizzata dal Centro Aiuto alla Vita e Movimento per la Vita di Abano Terme, in collaborazione con il Vicariato di Abano Terme. 
Sabato 1 e domenica 2 febbraio il Centro Aiuto alla Vita promuove inoltre nel sagrato delle chiese della nostra Unità Pastorale una vendita di fiori, per sostenere l’attività del Centro Aiuto per la Vita di Abano Terme.
Domenica 2 febbraio alla S.Messa delle 11.15, a Monteortone, sono invitate le coppie di genitori di tutta l’unità pastorale, che hanno battezzato i loro figli nel corso del 2019. Festa, consegna dono e buffet alla Casa del Pellegrino.

Riparte l’ incontro mensile Medjugorje
Continuano gli incontri di spiritualita’ in santuario ogni seconda domenica del mese. La prossima domenica 9 febbraio alle ore 16.00: canti, rosario meditato, testimonianza, adorazione e benedizione.
DATE L’ ANNUNCIO A TUTTI!

NOI – Corso di chitarra
è iniziato il corso di chitarra (di lunedì dalle 17.00 alle 19.00 in patronato): ci sono ancora 3 posti liberi nel gruppo dalle 18.00 alle 19.00 (dedicato al primo livello per bambini/e da 8 a 10/ 12 anni). Presentarsi il lunedì ore 18.00 in patronato o telefonare a Luciano 368 776 1617.

In Santuario: ADORAZIONE EUCARISTICA U.P.
Ogni GIOVEDÌ: ADORAZIONE dell’EUCARISTIA
Riprende l’Adorazione solenne dell’Eucaristia in Santuario, dalle ore 9.00 alle 18.00: “Inginocchiati davanti a Cristo Gesù presente nell’eucaristia, per restare in piedi di fronte ai problemi complessi della vita”.

A Monteortone: Gruppo Eta’ D’oro
Sono ripartiti gli incontri per gli ADULTISSIMI nella casa del Pellegrino, Sala del caminetto, ogni mercoledì alle ore 15.00: incontro di Fraternità-preghiera-svago-condivisione-uscite-gioco da tavolo.
Info: Roberta – Paola Buggio cell. 345 8799349

Storia del Santuario (II edizione)
E’ uscita la seconda edizione del libro “Le origini del santuario di Monteortone attraverso le fonti e i documenti antichi” di Enzo Ramazzina.
La pubblicazione è disponibile nel negozietto di souvenirs accanto alla chiesa e sarà collocata anche negli stands della sagra, in occasione della festa patronale.

Souvenir “ANTICA PIETRA”
Il Santuario, che ha raggiunto la bella età di 583 anni, si sta ringiovanendo.
Sono state scoperte delle antiche pietre conservate dal 1400 nel sottotetto.
Chi desidera portarsi in casa un’antica “pietra vidimata” può richiederla e fare un’offerta per i restauri in atto.