Per i gruppi organizzati che desiderano visitare il Santuario di Monteortone, è gradita la prenotazione (sig. Luciano 368 7761617; o mail webmaster@monteortone.it; oppure compilando il modulo che trovate nella sezione CONTATTI).
In tale modo, al vostro arrivo, troverete un volontario che vi accompagnerà nella visita al Santuario

 Download dell’ultimo numero del bollettino :
premi qui
Vuoi ricevere il Bollettino dell’Unità Pastorale direttamente via mail ?

Bollettino n. 07 del 19/06/2022 – valido fino al 11/07/2022

ESTATE: Metti uno specchio nell’anima

Va’ pure tranquillo nel frastuono di questa vita frenetica, ma pen­sa a quanta pace può esserci nel silenzio.
Con dignità, senza compromessi, fa’ di tutto per andar d’accordo con chi ti sta vicino; dì la verità in modo chiaro e sereno, e ascolta gli altri, anche se sciocchi o inculturati: anche loro hanno una storia da raccontare.
Evita chi è aggressivo o chi parla troppo forte, perché opprime il tuo spirito. Se ti paragoni agli altri puoi diventare presuntuoso o invidioso. Mettiti uno specchio nell’anima!
Ci sarà sempre chi è più in alto o più in basso di te.
Impegnati nel tuo lavoro per umile che sia: è la sola cosa vera nel gioco delle alterne fortune. Sii cauto negli affari: il mondo è pieno di inganni; ma non essere cieco di fronte alla vera onestà: c’è molta gente che lotta in nome di alti ideali, e c’è eroismo un po’ dovunque.
Sii te stesso! Soprattutto non fingere affetti; ma non essere neppure cinico in amore perché, malgrado le amarezze e le delusioni, l’a­more è come un prato: sempre verde…
Accetta il passare degli anni, e abbandona senza rimpianti le smanie della gioventù. Abitua il tuo spirito a essere forte perché ti sorregga nelle improvvise avversità; e non fare drammi su cose che non esistono: le tue paure nascono solo dalla stanchezza o dalla solitudine.
Sii dolce con te stesso. Mettiti uno specchio nell’anima!
Sei un figlio dell’universo, non meno degli alberi e delle stelle. Hai diritto di stare al mondo, e che tu lo capisca o no, l’universo progredisce così com’è…
Perciò sii in pace con Dio, qualunque sia il tuo modo di concepir­lo, e sii in pace con la tua anima, quali che siano i tuoi problemi e i tuoi desideri, con tutte le ipocrisie, le ingratitudini e i sogni an­dati in fumo: il mondo è ancora bello!
Mettiti uno specchio nell’anima! Lotta per essere felice!
(Messaggio ritrovato sotto il pavimento di una chiesa di Baltimora USA scolpito su una lastra di marmo).